Autobianchi A112 E 1972

Home Auto in vendita Autobianchi A112 E 1972
1_risultato
2_risultato3_risultato4_risultato5_risultato6_risultato7_risultato7a_risultato7b8_risultato9_risultato10_risultato11_risultato12_risultato13_risultato14_risultato15_risultato16_risultato17_risultato18_risultato18a_risultato19_risultato20_risultato21_risultato22_risultato23_risultato24_risultato25_risultato26_risultato28_risultato28a_risultato27_risultato29_risultato30_risultato31_risultato32_risultato33_risultato34_risultato35_risultato36_risultato37_risultato38_risultato39_risultato40_risultatocGrande

Dettagli veicolo

Condizioni Auto in vendita
Anno 1972
Motore 903
CV 44
Alimentazione Benzina - Petrol
Condizioni Auto in vendita
Marca Autobianchi
Modello A112 E
Anno 1972
Alimentazione Benzina - Petrol
Colore Beige Pergamena 576
Tipo Cambio Manuale
Porte 3
Motore 903
CV 44

Descrizione del veicolo

Autobianchi A112 E del 1972. Beige pergamena 576 con interni in tessuto beige.

Rara prima serie, modello E con verniciatura originale bicolore.

Carrozzeria sana, riverniciata solo esternamente, no ruggine, nessun incidente.

Interni in panno perfetti.

Meccanica in eccellente stato di funzionamento. Motore originale (A112 A.000) di primo impianto.

Terminale scarico diretto in acciaio.

Cerchi in magnesio “Cromodora” + cerchi originali in ferro in dotazione.

Volante sportivo “Personal” + volante originale in dotazione.

Targhe e libretto originali, libretto uso/manutenzione.

Attestato ASI + CRS (Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica).

Trousse attrezzi originali a corredo.

Ottima per gare storiche di regolarità…

Breve presentazione:

L’Autobianchi A 112 venne presentata nel 1969 al Salone di Torino, ottenendo entusiastici consensi, in particolare tra le categorie d’utenza verso le quali era indirizzata.

Il successo di vendite fu immediato e talmente consistente che, nonostante i continui ampliamenti delle linee di montaggio, per alcuni anni la produzione non riuscì a soddisfare una domanda corposa ed in costante crescita, costringendo gli aspiranti proprietari del nuovo modello a snervanti attese che in molti casi superavano i dodici mesi.

Oltre all’aspetto gradevole ed alla brillantezza delle prestazioni, anche i contenuti costi di acquisto e d’esercizio contribuirono a farne una delle automobili più diffuse e apprezzate da utenti di ogni fascia d’età.

Nell’autunno del 1971, per uniformare la produzione tra la 127 e la A 112, venne installato su quest’ultima lo stesso motore con 47 CV che equipaggiava la neonata 127, anche se la casa continuò a dichiarare 44 CV ancora per diverso tempo.

Sempre in quell’anno, visto il successo ottenuto e le ottime doti stradali, la casa decise di ampliarne la gamma con l’introduzione delle versioni E ed Abarth. La prima presentava finiture più curate, verniciatura del tetto in colore contrastante (come sulla Mini) e dotazione più ricca, mentre la seconda era una versione sportiva realizzata dall’atelier di Carlo Abarth.

Il presente annuncio è valido salvo errori di trascrizione e non costituisce alcun vincolo contrattuale.

TOMMYCAR dal 1999 professionalità ed esperienza ventennale nella compravendita e restauro di auto d’epoca, classiche e sportive.

Alfa Romeo Classic Specialist.

Le auto in vendita sono di esclusiva proprietà della TOMMYCAR ( NO CONTO VENDITA E MEDIAZIONE ) a garanzia di selezione e qualità, vendute con regolare contratto e fattura di vendita.

Possibilità di spedizione in Europa, Svizzera, America, Emirati Arabi e Asia ad un prezzo vantaggioso.

Riceviamo nella nuova sede solo previo appuntamento telefonico.


Contatta Tommycar